“Strisciano mali
lenti e incombenti
a cui voi, gente distratta,
non potete badare.
Uccidono il vociferare di silenzi
in famiglie aggrappate
a vittime di dolore incatenate.
Furia che irrompe depressione ad un letto annodata
non fa sorgere il sole,
in una camera oscura fotografie mai sviluppate, abbandonate.
Assenza come presenza
di incomunicabili emozioni:
attacco di panico – respiri mancati, ansia che frena vita a pieni polmoni crescita naturale – evoluzione spirituale paralizzata,
senso di colpa – elegante inadeguatezza dilaga.
Corpi indebitati
al ciglio di una strada gettati
ad uno spot pubblicitario svenduti,
sottili (fino alle ossa scavati)
normali (vomito di cuori spezzati)
lievitati (al cibo con fauci avvinghiati)
all’impossibilità dell’essere sono dannati.
Di tutto restano domande ad oracoli che non danno risposta.”
B.CONDORELLI

Oggi, 15 marzo è la Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla e ApidiCarta APS si unisce alla sensibilizzazione per riflettere sul tema deidisturbi della nutrizione e dell’alimentazione (DNA), tra i quali l’anoressia, la bulimia nervosa e il disturbo da alimentazione incontrollata binge eating rappresentano le forme più frequenti.

Si tratta di quadri patologici complessi e sempre più diffusi soprattutto fra i più giovani, ma con un quadro spesso diversificato e non sempre riconducibile a quadri patologici classici.

I DNA possono influire negativamente sullo sviluppo corporeo, soprattutto in età evolutiva, sulla salute fisica e psicosociale, sul senso di autoefficacia e autostima, comportando, a volte, anche gravi problemi medici.

Il Reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri dell”AslTo5 si occupa anche di questo con un ambulatorio dedicato e medici esperti che si dedicano ogni giorno per aiutare i pazienti e le loro famiglie in un lungo percorso di riabilitazione e di rinascita.

Per informazioni
011 6930411
Ambulatorio Disturbi dell’Alimentazione
dal lun al ven dalle 9 alle 12.